ArchiCOS s.r.l. - dal 1970 progetta e promuove
RESIDENCE VERONA - 1980
Anche questa realizzazione si trova ai piedi delle colline di Verona; si tratta di un gruppo di 10 grandi e lussuose ville a schiera, ciascuna con un proprio giardino, immerse in un grande parco comune, con campo da tennis. Confinano con la casa e lo studio di Sara e Giuseppe Zimbone.
COOPERATIVA LA MONTORIESE - 1973
E' il primo contatto con il mondo delle cooperative.
Si nota ancora l'impostazione razionalista dell'architettura, con i tetti a terrazza, conforme alle tendenze di quegli anni, che in seguito l'arch, Zimbone abbandonerà.
COOPERATIVA DE GASPERI - 1980 Questa cooperativa, nata per iniziativa di volonterose persone della frazione di Montorio, si è rivolta all'arch. Zimbone sulla scia della realizzazione della cooperatva Le Terrazze. sono stati realizzate due palazzine di 12 appartamenti ciascuna e 59 villette a schiera, per un totale di 83 abitazioni. Il tutto è immerso nel verde.
PALAZZO CAVALCANTI - 1973
Progetto di restauro e ristrutturazione degli interni di questo importante palazzo in via Adua, realizzato per conto dei proprietari e dell'impresa Bosco che lo ha acquistato.
BRESCIANI - 1974
Questo edificio, di 60 appartamenti, in posizione centralissima del quartiere di Porto s. Pancrazio, è stato realizzato sulla base di un progetto originale dell'arch. Zimbone commissionato dalla signora Bresiani, di cui ha mantenuto l'impianto generale; ma è stato modificato dall'impresa costruttrice e da un altro professionista.
VIA OBERDAN - 1973
Progetto di restauro realizzato per conto dei proprietari sig.ri Bressanini, che poi hanno venduto all'impresa realizzatrice.
CASA SCHINARDI - 1975
Si tratta di una sopraelevazione con ampliamento di una casetta ad un piano preesistente, per conto di proprietari privati. (La recinzione è rimasta quella precedente)
CASA TERRAGNOLO - 1974
Progetto di una casa per la famiglia dei Signori Terragnolo, in via Luzzati a Verona.
L'Architetto Zimbone, oltre l'attività di promozione delle cooperative e oltre l'attività imprenditoriale di promozione immobiliare per la società ArchiCOS s.r.l., ha parallelamente svolto e tuttora svolge l'attività professionale di progettista per vari clienti.
In questa attività, nel corso degli anni, è stato validamente aiutato da vari colleghi più giovani. In particolare, fin dal 1975, si è sviluppato un ottimo feeling professionale con l'Architetto Alberto Costantini, con il quale, dal 1995, condivide tutti gli incarichi professionali.
RESIDENCE CERRO - 1972
Progetto di una villa e di un piccolo condominio di 12 miniappartamenti per vacanze a Cerro Veronese, eseguito su committenza di un imprenditore veronese, in bellissima zona panoramica.
RESIDENCE BOSCHETTI - 1972
Progetto molto impegnativo e composizione volumetrica molto articolata, che risente delle influenze razionaliste del periodo; immerso nel verde, comprende 14.000 mc per 90 miniappartamenti oltre a spazi per piccoli negozi, 4.000 mq di verde, piscina e parcheggi, insomma un piccolo borgo.
RESIDENCE LUGANA - 1972
Eseguito per una impresa della zona, comprende 4 palazzine di 15 appartamenti ciascuna, con una vasta area centrale attrezzata di grande piscina condominiale.
COOPERATIVA AURORA - 1973
Progetto di una lottizzazione per 18 ville unifamiliari su area PEEP del comune di San Bonifacio di Verona. Il progetto fu fatto anche per alcune ville tipo, ma alcuni soci assegnatari dei lotti hanno realizzato ville di tipo differente.
CAMILLERI - 1990
Progetto su commissione dei proprietari, poi realizzato da una impresa cui era stato ceduto il terreno.
La costruzione è di 7 appartamenti e si trova in via Archimede a Verona; anche in questo caso in una posizione fortunata, con un bel giardino pubblico proprio sotto le terrazze degli appartamenti.
COOPERATIVA AZZURRA - 1996
Questa cooperativa fa capo ad una organizzazione nostra cliente e per la quale abbiamo progettato questo complesso di ville singole, bifamiliari e piccole palazzine, su un bel terreno panoramico nel comune di Pastrengo di Verona.
CASA FARINATI-RESIDORI - 1975
Piccolo condominio di sei appartamenti nel centro di Quinzano, una frazione collinare di Verona, fra le più ambite.